Finalmente Pioggia

Finalmente pioggia, dopo la siccità e oltre una settimana d’incendi, che hanno devastato valle di Susa e Chisone, distruggendo boschi e animali, e obbligando persone a evacuare dalle proprie case.

Era domenica 22/10, quando a pranzo la luce del giardino è diventata un giallo surreale, come una fotografia ritoccata in modo eccessivo con Photoshop. Al Grignetto, il cielo non si vedeva più e il sole sembrava annegato da nubi.

laghi-avigliana-incendi-valle-susa
Domenica 22/10/’17, fr. Grignetto – Avigliana. Il sole, all’ora di pranzo.
laghi-di-avigliana-incendi-valle-susa
Domenica 22/10, fr. Grignetto – Avigliana. Il fumo degli incendi in valle di Susa in arrivo. Foto di Muriel J. Murè

Lunedì 23/10, dall’Ikea di Collegno guardando verso la Valle di Susa non si vedevano montagne, erano sparite, inghiottite dal fumo. Al tramonto, dai laghi di Avigliana, gli incendi in valle erano ben visibili.

lago-piccolo-avigliana-incendi-valle-susa
Lunedì 23/10/17, lago Piccolo di Avigliana. Incendi visibili in lontananza

Nei giorni seguenti, è invece calata una fitta nebbia, e l’aria è diventata così irrespirabile, da non riuscire quasi ad aprire le finestre di casa. Non invidio chi era proprio nelle zone degli incendi. Avigliana è molto vicina a quelle aree, ma per fortuna non è stata direttamente coinvolta.

laghi-avigliana-incendi-valle-susa-2017
Fr. Grignetto, 27/10/17, guardando verso l’Hermitage.
laghi-avigliana-incendi-2017
Fr. Grignetto, Avigliana, 27/10/17

Poi il vento, e i misteriosi tramonti, mai visti prima. Le fiamme dei fuochi sembravano essere anche in cielo.

laghi-avigliana-tramonto-in
28/10/17, fr. Grignetto – Avigliana, tramonto
29/10/17, Avigliana - tramonto
29/10/17, Avigliana – tramonto

Giornali locali e nazionali, pagine Facebook di associazioni e volontari, hanno raccontato e testimoniato i fatti di questi giorni. Ne elenco alcuni:

Incredibile il lavoro di tutte le persone che hanno contribuito all’estinzione degli incendi. In questa pagina, ho solo raccolto alcune delle foto scattate nella zona dei laghi di Avigliana, in questo brutto periodo.

Monica Murè

Lunedì 23/10/17, lago Piccolo di Avigliana. Incendi visibili sulla destra
Condividi

Invia un Commento

avatar