Lago Grande di Avigliana: cosa fare e dove andare.

Ai piedi della Sacra di San Michele, il lago Grande di Avigliana ha un’estensione di  91,4 ettari e una profondità massima di 28 metri.

Cosa fare e vedere al lago Grande?

Lago Grande di Avigliana
Lago Grande di Avigliana

Sulle sponde,  puoi ammirare il Santuario dei Laghi, passeggiare in riva al lago, pescare nel rispetto dei regolamenti locali, praticare sport all’aria aperta e attività acquatiche, o scoprire la natura camminando nell’area naturale del parco dei laghi, fra le paludi dei Mareschi, l’ ex dinamitificio Nobel, e la fr. Grignetto.

Il territorio adiacente al lago Grande è diviso in due zone:

  • il parco naturale dei laghi di Avigliana, dove non circolano automezzi, salvo quelli autorizzati;
  • l’area commerciale e urbana, con presenza di bar e ristoranti.

Area picnic, o bar e ristoranti al lago Grande?

Un’area attrezzata per picnic, con servizi igienici, e piccola spiaggia, ma non docce, area barbecue, e wifi, si trova nel parco naturale,  alla baia grande.

Bar e ristoranti fronte lago sono invece in corso Laghi, e via Monginevro.

Il lago è balneabile?

Negli ultimi anni, il lago è stato dichiarato balneabile e d’estate c’è chi si tuffa.

La spiaggia dell’area pubblica attrezzata non è sorvegliata e purtroppo, come su altri laghi,  ogni tanto compare della schiuma bianca.

C’è chi dice che sia per il fenomeno naturale della “panna”, dovuto alla decomposizione delle alghe, altri a qualche scarico che non funzioni ancora bene.

In ogni caso, si possono controllare  i bollettini sulle acque di balneazione in Piemonte, a cura dell’Arpa.

A ognuno spetta la scelta se entrare in acqua, oppure no.

Arrivare al lago, itinerari, ingressi al parco naturale

Condividi