Qualcosa di Bello

Ghiandaia
Caratteristica: la ghiandaia imita le voci degli uccelli canori o altri rumori

Qualcosa di bello da vedere, senza troppa fatica e senza costi. Due passi intorno ai laghi di Avigliana, e quando meno te la aspetti, puoi ad esempio incontrare una ghiandaia bizzarra, coppie di caprioli, aironi immobili, giovani svassi, o folaghe. Sono sempre più frequenti gli animali selvatici che si avvicinano alle persone, nella zona del parco di Avigliana.

Ad agosto, stavo fotografando a distanza la ghiandaia di questa pagina, cercando di non far rumore, perché non scappasse via, ma a un tratto sparisce dal mio obiettivo. Pochi secondi dopo, la vedo saltellare non lontano dai miei piedi, attenta osservatrice di me e della mia macchina fotografica.

Ghiandaia
Ghiandaia

La poveretta è stata in cura con suo fratello nel centro di recupero per rapaci dell’ente parco di Avigliana, e dopo la guarigione è diventata uno dei tanti abitanti sulle sponde dei due laghi. E’ un giovane esemplare e ormai abituata alla presenza degli esseri umani, l’ultima volta che l’ho vista, girava tranquilla fra bambini e passanti.

Di seguito, aggiungo alcune fotografie nuove, scattate agli animali selvatici, nell’ultimo anno, intorno ai due laghi: folaghe, aironi, e caprioli. Un consiglio: tenere le distanze dagli animali selvatici che ci avvicinano, non tanto perché pericolosi per noi, ma per non abituarli troppo agli esseri umani, che purtroppo, spesso sono anche malintenzionati.

Airone sul lago Grande
Airone
Airone in volo
Airone in volo.
Capriolo
Capriolo
Caprioli
Caprioli
Folaghe
Folaghe
Parco dei Laghi - Folaghe
Folaghe
Condividi

Invia un Commento

avatar